• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Domenica 22 Luglio 2018 - 14:41

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Bari-Nocerina 1-1: cronaca e tabellino
17 Settembre 2011 - © Riproduzione Riservata  - Filippo Luigi Fasano 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

Continua la maledizione del San Nicola: il Bari non va oltre l’1-1 contro la Nocerina, che ai punti ha addirittura meritato la posta piena più dei padroni di casa. Neppure il ricorso al talismano Rivas, protagonista dell’ultimo successo casalingo, ormai vecchio di un anno, ed autore del gol del provvisorio vantaggio, ha regalato i tre punti alla squadra di Torrente, colpevole di aver assecondato troppo la condotta difensiva della sua squadra.

Pronti, via e c’è subito gran traffico davanti a Gori, chiamato a respingere di pugno, dopo appena 30” un cross dell’arrembante De Falco e a benedire al 2’ una carambola fortunata dopo il rinvio sbagliato che incoccia la schiena di De Paula. La sperimentare difesa della Nocerina, orfana dei titolari Pomate e De Franco, tarda ad assestarsi ed il Bari cerca ancora di approfittarne all’8’: Defendi, alla prima da titolare, scambia con De Paula e si presenta a tiro di Gori, che colpisce in pieno.

Traballano in difesa, gli ospiti, che però, dalla trequarti in su, vanno via che è un piacere, con gli esterni offensivi Farias, ex Foggia, e Negro, leccese di nascita: è l’11’ quando il primo rifinisce dalla sinistra per il secondo, che trova solo la schiena di un difensore. L’intesa è replicata al 17’, sull’out destro: palla filtrante del brasiliano ed uscita tempestiva di Lamanna sul numero 90 rossonero, inspiegabilmente scordato per l’occasione da Garofalo. Meglio suggeritore che stoccatore, l’ex pupillo di Zeman: e lo si capisce al 19’, quando cicca da buona posizione un suggerimento di Castaldo. Fatica a ragionare il Bari, anche perché il pressing dei campani e si fa sentire sin dai difensori.

Continuano però a procurare pericoli i biancorossi, sulle amnesie di un avversario che fatica a raccapezzarsi in difesa: innescato da un disimpegno sbagliato, Rivas scarica sul portiere un ghiotto diagonale (14’). Stessa sorte, al 21’, per una conclusione a botta sicura di Bogliacino, smorzata da un difensore. Sembra fatta al 28', quando Gori esce a vuoto su punzione di Bogliacino ma il colpo di testa di Borghese, a porta vuota, sorvola la traversa. Il gol, insomma, è nell’aria. Ed arriva al 31’, quando De Paula sfugge per l’ennesima volta sulla sinistra, ben lanciato da Bogliacino, e mette al centro un pallone che Rivas spinge in rete solo al secondo tentativo, a porta vuota. Uno a zero. La Nocerina accusa il colpo ed abbozza una reazione solo in coda di tempo, con Di Maio, di testa, e Castaldo, autore di una debole conclusione.

Meglio dopo l’intervallo, la squadra di Auteri, che continua ad imperversare con i tornanti d’attacco: al 7’ Del Prete sfiora il palo destro in proiezione offensiva, imitato al 10’ da Negro in azione personale, dopo essersi accentrato dalla sinistra. La solita prodezza balistica di De Falco (13’) saggia i riflessi di Gori ma è solo un fuoco di paglia. Incoraggiata dal ricorso al doppio centravanti (l’ex andriese Plasmati al posto del difensore Nigro) ed assecondata dai cambi di Torrente (Rivaldo per Bogliacino e, soprattutto, Polenta per Rivas), la pressione dei campani si fa sempre più insistente: Farias fallisce una clamorosa occasione dopo un uno-due con Plasmati (23’) ma buca finalmente Lamanna al 29’, dopo essersi incuneato a centro area. Uno a uno. L’ingresso di Marotta (fuori Garofalo) riequilibra l’assetto ma la birra è finita. Ce ne ha ancora, invece, la Nocerina, che al 35’, con Di Maio, manda alle stelle la palla buona per il sorpasso. Poi più nulla sino alla fine, nonostante i quattro minuti di recupero. Poche idee e fiato corto, con la sola attenuante del gran caldo: questo Bari non piace proprio, come sottolineano i fischi finali.

Tabellino

Bari (4-3-3): Lamanna – Crescenzi, Borghese, Dos Santos, Garofalo (33’ st Marotta) – De Falco, Donati, Bogliacino (9’ st Rivaldo) – Defendi, De Paula, Rivas (24’ st Polenta).

A disposizione: Koprivec, Ceppitelli, Scavone, Forestieri.

Allenatore: Torrente.

Nocerina (3-4-3): Gori - Nigro (20’ st Plasmati), Di Maio, Filosa – Del Prete, Bruno (18’ st Marsili), De Liguori, Bolzan – Negro (33’ st Alcibiade), Castaldo, Farias.

A disposizione: Russo, Scalise, Sacilotto, Catania.

Allenatore: Auteri.

Arbitro: Tommasi da Bassano del Grappa (assistenti Melloni-Cucchiarini, quarto uomo Di Bello)

Reti: 31’ pt Rivas, 29’ st Farias

Ammoniti: 26’ pt Donati e 27’ pt Farias per gioco falloso.

Recupero: 1’ + 4’. Angoli: 7-1 per la Nocerina.

Spettatori: 6.361 (1.921 paganti e 4.440 abbonati) per un incasso di Euro 53.563,00.

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio Tombolato    (3/6/2018)

Risultato 1 - Risultato 2

51' GALANO

59' BARTOLOMEI

69' BARTOLOMEI

88' NENE'

Link Tabellino

Prossimo impegno: // -

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Empoli

85

24

13

5

88

49

Logo piccolo

Parma

72

21

9

12

57

37

Logo piccolo

Frosinone

72

19

15

8

65

47

Logo piccolo

Palermo

71

18

17

7

59

39

Logo piccolo

Venezia

67

17

16

9

56

42

Logo piccolo

Cittadella

66

18

12

12

61

48

Logo piccolo

Bari (-2)

65

18

13

11

59

48

Logo piccolo

Perugia

60

16

12

14

67

58

Logo piccolo

Foggia

58

16

10

16

66

68

Logo piccolo

Spezia

53

13

14

15

46

45

Logo piccolo

Carpi

52

12

16

14

32

46

Logo piccolo

Salernitana

51

11

18

13

51

58

Logo piccolo

Cesena

50

11

17

14

55

61

Logo piccolo

Cremonese

48

9

21

12

48

47

Logo piccolo

Avellino

48

11

15

16

49

60

Logo piccolo

Brescia

48

11

15

16

41

52

Logo piccolo

Pescara

48

11

15

16

50

64

Logo piccolo

Ascoli

46

11

13

18

40

60

Logo piccolo

Novara

44

10

14

18

42

52

Logo piccolo

Entella

44

10

14

18

41

54

Logo piccolo

Pro Vercelli

40

9

13

20

47

70

Logo piccolo

Ternana

37

7

16

19

62

77

 -BARI
 Gara terminata!

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n°24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721