• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Martedì 19 Giugno 2018 - 10:24

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Padova-Bari 1-0: cronaca e tabellino
9 Settembre 2011 - © Riproduzione Riservata  - Redazione SBN 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

Un gol e niente più. E' quello che basta al Padova, in avvio, per piegare un Bari incapace di impattare la partita nei restanti tre quarti, o anche solo di mettere la porta avversaria sotto minaccia costante. Pur rimediata sul campo di una delle squadre più accreditate alla promozione, la seconda sconfitta consecutiva preoccupa, e non poco, i tifosi biancorossi, che vedono cronicizzarsi i difetti palesati nelle prime apparizioni ufficiali: poche idee e grandi difficoltà nel finalizzarle.

All'annuncio delle formazioni Torrente spiazza tutti: sposta Bogliacino in avanti, accanto a Marotta e De Paula (con il risultato di accentuarne, in corso di gara, il ritardo di condizione), guarnisce il centrocampo con Kopunek, fa esordire Crescenzi già rodato in under  21 dopo l'infortunio al braccio. E' proprio il giovane romanista il protagonista in negativo nell'azione del gol patavino, poco dopo il quarto d'ora di gioco: lo stopper Trevisan, grezzo ma efficace, lo sovrasta di testa su calcio d'angolo battuto da Milanetto e buca Lamanna, per il gol dell'1-0.

La reazione dei biancorossi stenta ad arrivare. Anzi, fino all'intervallo non arriva proprio: velleitario il tentativo di Bogliacino quasi allo scadere, non prima di aver rischiato di subire il raddoppio dopo un pasticcio difensivo, non capitalizzato dal giovane e guizzante Drame.

Nella ripresa Torrente corregge la formazione con Forestieri al posto di Kopunek (ancora una volta, nè carnè e nè pesce) ma l'argentino, servito poco e male come Marotta, gira sempre al largo dalle palle che contano. Servirebbe alzare un po' il ritmo per costringere gli illuminati ma compassati Milanetto e Marcolini a tenere la lingua di fuori. Ma il Bari ci riesce solo a tratti, nella prima mezzora di sostanziale pressione, senza mai affondare la zampata che gli garantirebbe un pareggio comunque legittimo: Marotta non coglie l'attimo su un tiro svirgolato da De Paula e lascia il posto a Caputo, che ciabatta in malo modo un diagonale da destra. Insomma, Pelizzoli è praticamente inoperoso, se si eccettua l'ottimo riflesso su battuta a lunga gittata del solito De Falco, scoccata a metà ripresa. Da lì in poi, più nulla o quasi, almeno in area patavina, nonostante la vivacità di Defendi, carta della disperazione dell'ultimo scorcio, giocata al posto di un Bogliacino che stenta ancora a ritrovare sè stesso. Il Padova si limita a controllare la partita, a ritmi che gli sono finalmente congeniali, e lo sfogo finale degli avversari, che finiscono con Borghese centravanti. 

Troppo facile crocifiggere l'attacco: per un giudizio definitivo dovrà attendersi la messa a lucido della mediana, completata con uomini di spessore solo nelle ultime ore di mercato, e quindi bisognosa di amalgama e minutaggio per creare gioco e occasioni. Occorrerà però accelerare, perchè il piatto, dopo 2 sconfitte consecutive nelle prime 4 giornate, già piange. Sabato l'occasione per rialzarsi contro l'entusiasta neopromossa Nocerina, la squadra che ha lanciato Torrente da calciatore. Intanto, lassù, il Padova è già andato.

 

PADOVA:

Pelizzoli, Trevisan, Legati, Schiavi, Renzetti, Marcolini, Milanetto, Cuffa (29' st Osuji), Cacia (19' st Lazarevic), Ruopolo, Drame (34' st Cutolo).

A disposizione: Perin, Portin, Donati, Italiano.

Allenatore: Dal Canto

BARI:

Lamanna, Crescenzi, Borghese, Claiton, Garofalo, De Falco, Donati, Kopunek (1' st Forestieri), Bogliacino (34' st Defendi), De Paula, Marotta (20' st Caputo).

A disposizione: Koprivec, Polenta, Rivaldo, Cepitelli.

Allenatore: Torrente

Arbitro: Massa di Imperia

Marcatore: 17' pt Trevisan.

Ammoniti: Garofalo, Cuffa, De Paula, De Falco, Drame, Crescenzi, Ruopolo e Dos Santos.

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio Tombolato    (3/6/2018)

Risultato 1 - Risultato 2

51' GALANO

59' BARTOLOMEI

69' BARTOLOMEI

88' NENE'

Link Tabellino

Prossimo impegno: // -

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Empoli

85

24

13

5

88

49

Logo piccolo

Parma

72

21

9

12

57

37

Logo piccolo

Frosinone

72

19

15

8

65

47

Logo piccolo

Palermo

71

18

17

7

59

39

Logo piccolo

Venezia

67

17

16

9

56

42

Logo piccolo

Cittadella

66

18

12

12

61

48

Logo piccolo

Bari (-2)

65

18

13

11

59

48

Logo piccolo

Perugia

60

16

12

14

67

58

Logo piccolo

Foggia

58

16

10

16

66

68

Logo piccolo

Spezia

53

13

14

15

46

45

Logo piccolo

Carpi

52

12

16

14

32

46

Logo piccolo

Salernitana

51

11

18

13

51

58

Logo piccolo

Cesena

50

11

17

14

55

61

Logo piccolo

Cremonese

48

9

21

12

48

47

Logo piccolo

Avellino

48

11

15

16

49

60

Logo piccolo

Brescia

48

11

15

16

41

52

Logo piccolo

Pescara

48

11

15

16

50

64

Logo piccolo

Ascoli

46

11

13

18

40

60

Logo piccolo

Novara

44

10

14

18

42

52

Logo piccolo

Entella

44

10

14

18

41

54

Logo piccolo

Pro Vercelli

40

9

13

20

47

70

Logo piccolo

Ternana

37

7

16

19

62

77

 -BARI
 Gara terminata!

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n°24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721