• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Sabato 23 Giugno 2018 - 16:15

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Coppa Italia: Bari-Spezia 1-0
14 Agosto 2011 - © Riproduzione Riservata  - Filippo Luigi Fasano 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

Il Bari vince all’ultimo respiro contro lo Spezia, alla sua prima ufficiale. A regalargli il successo in pieno recupero un gol di Sasà Masiello, finalmente in campo dopo il lungo infortunio muscolare. Una rete che vale la qualificazione al terzo turno di Coppa Italia, che vedranno i biancorossi incrociare l’Avellino, vincitore a sorpresa in casa del Varese.

La cronaca. Fra i titolari, uniti ai panchinari in un unico grande abbraccio, prima dell’inizio, c’è anche Crescenzi, all’esordio assoluto nel Bari. A centrocampo Torrente sceglie Bellomo e Rivaldo ai lati di Donati, mentre in attacco Caputo è dirottato a destra, con Marotta al centro e Forestieri a svariare da sinistra. E’ proprio del numero 10 il primo lampo della gara, ma la sua cucchiaiata invitante per Marotta, solo in area, è vanificata dal rientro di un difensore in extremis.

Non sta a guardare lo Spezia, che quest’anno ha il ritorno in B come obiettivo dichiarato: al 9’ Iunco calcia fuori sugli sviluppi di un angolo scaturito da Evacuo, poi è Bianchi a far venire i brividi a Lamanna con un destro fuori di poco. Poi ancora Bari, al piccolo trotto: al 21’ Caputo è anticipato in angolo dopo una bella combinazione Forestieri-Rivaldo, al 29’ l’attaccante altamurano manda fuori di testa su angolo di Bellomo. Tanta paura quando lo spezzino Murolo frana su una transenna per la troppa foga, per fortuna senza conseguenze. L’ultima occasione arriva allo scadere, quando Forestieri non trova l’attimo giusto solo contro Russo.

Al ritorno dagli spogliatoi la novità è Scavone, al posto di Bellomo. Ci vogliono 9’ per la prima emozione: Donati ci prova da lontano, Russo smanaccia e Marotta reclama un rigore per una presunta trattenuta. I ritmi son più bassi, sebbene Forestieri si danni per cercare lo spunto giusto. Torrente gli cambia persino uno dei due partner di linea, saggiando l’ex pescarese Stoian al posto di Caputo ma vicino al bersaglio ci va lo Spezia, quando al 29’ Carobbio batte dal limite al colpo sicuro, chiamando Lamanna ad una difficile deviazione in corner. Il Bari, però, dà l’idea di tenere meglio il campo e dimostra di averne ancora, al 35’, con uno bello scambio in velocità fra i due nuovi entrati: Scavone suggerisce dalla sinistra, Stoian conclude, troppo debolmente. Al 38’ si replica, stavolta sull’asse Donati-Forestieri, cui difetta ancora il tempo di battuta. Cambio di fronte, e lo Spezia fallisce un secondo match-point: è bravissimo Lamanna a chiudere su Ferretti, ben imbeccato dalla destra da Buzzegoli.

Rimangono pure in dieci i liguri al 45’, quando Lucioni (ex Barletta e Noicattaro) rimedia un secondo giallo per fallo su Forestieri. E con i supplementari incombenti, è Masiello a punirli a pochi secondi dal termine del recupero, insaccando di rapina dopo una punizione di Rivaldo respinta dal palo. Il Bari vince e passa il turno, e per ora basta questo.

 

Bari-Spezia 1-0

Bari: Lamanna – Crescenzi, Borghese, Dos Santos, Masiello – Bellomo (1’ st Scavone), Donati, Rivaldo – Caputo (19’ st Stoian), Marotta, Forestieri.

A disposizione: Zlamal, Ceppitelli, Sini, Defendi, Rivas.

Allenatore: Torrente.

Spezia: Russo – Bianchi, Lucioni, Murolo, Pedrelli – Carobbio, Papini – Marchini (32’ pt Bianco), Iunco (24’ st Ferretti), Madonna – Evacuo (36’ st Buzzegoli).

A disposizione: Conti, Rivalta, Lollo, Herzan.

Allenatore: Gustinetti.

Arbitro: Baratta di Salerno (assistenti Evangelista-Fiorito, quarto uomo Castrignanò)

Reti: 48’ st Masiello.

Ammoniti: Iunco, Rivaldo, Papini e Borghese per gioco falloso, Donati per proteste.

Espulsi: Lucioni al 45’ st, per doppia ammonizione.

Recupero: 2’ + 4’

Angoli: 5-3 per lo Spezia.

Spettatori: 3853 per un incasso di Euro 17.824,00

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio Tombolato    (3/6/2018)

Risultato 1 - Risultato 2

51' GALANO

59' BARTOLOMEI

69' BARTOLOMEI

88' NENE'

Link Tabellino

Prossimo impegno: // -

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Empoli

85

24

13

5

88

49

Logo piccolo

Parma

72

21

9

12

57

37

Logo piccolo

Frosinone

72

19

15

8

65

47

Logo piccolo

Palermo

71

18

17

7

59

39

Logo piccolo

Venezia

67

17

16

9

56

42

Logo piccolo

Cittadella

66

18

12

12

61

48

Logo piccolo

Bari (-2)

65

18

13

11

59

48

Logo piccolo

Perugia

60

16

12

14

67

58

Logo piccolo

Foggia

58

16

10

16

66

68

Logo piccolo

Spezia

53

13

14

15

46

45

Logo piccolo

Carpi

52

12

16

14

32

46

Logo piccolo

Salernitana

51

11

18

13

51

58

Logo piccolo

Cesena

50

11

17

14

55

61

Logo piccolo

Cremonese

48

9

21

12

48

47

Logo piccolo

Avellino

48

11

15

16

49

60

Logo piccolo

Brescia

48

11

15

16

41

52

Logo piccolo

Pescara

48

11

15

16

50

64

Logo piccolo

Ascoli

46

11

13

18

40

60

Logo piccolo

Novara

44

10

14

18

42

52

Logo piccolo

Entella

44

10

14

18

41

54

Logo piccolo

Pro Vercelli

40

9

13

20

47

70

Logo piccolo

Ternana

37

7

16

19

62

77

 -BARI
 Gara terminata!

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n°24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721