• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Domenica 22 Luglio 2018 - 14:27

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Bari-Ternana 2-1: cronaca e tabellino
2 Dicembre 2013 - Riproduzione Riservata  - Filippo Luigi Fasano 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

Contava vincere ed il Bari ha vinto. Finisce 2-1 sulla Ternana, il posticipo della 16^ giornata di B al San Nicola: mattatore Galano con una doppietta nella prima mezzora, quella su cui i biancorossi vivono di rendita. Per il resto, più di un'ora di grande sofferenza, con la Ternana che si rifà sotto ma non completa la rimonta riuscita al Padova nove giorni fa.

Cominciano meglio gli ospiti, pressando alto con gli attaccanti, ma a passare è il Bari, dopo 10': Galano scambia con Beltrame e trova l'angolo lontano alla sua maniera. Uno a zero. La gara si mette in discesa e il giovane attaccante va anche al tiro (alto) su servizio dalla destra di Sabelli, al 24'. Pendono a sinistra, gli umbri, con un Zito a tratti inarrestabile: suo il passaggio per il primo tiro in porta della squadra di Toscano, con Miglietta a botta sicura, su cui Guarna para in sicurezza. Va anche in gol il laterale sinistro rossoverde, ma con la bandiera dell'assistente già alta a segnalare un fuorigioco. Sull'altro fronte, invece, un altro gol buono, quello del raddoppio del Bari, ancora sull'asse Beltrame-Galano: il primo rifinisce, il secondo conclude di forza, facendo passare il pallone sotto Brignoli. La doppietta vale il 2-0 ed il record di reti personale, sei. Momento magico, il suo, che Alberti smette però di cavalcare, cambiandogli fascia. Defendi finisce a destra con il compito preciso di arginare Zito ma dopo neppure 5' i piani biancorossi saltano: azione quasi fotocopia del gol irregolare ma il numero 3 ospite, stavolta, può esultare, sull'invitante traiettoria disegnata da Fazio al 38', su cui Ceppitelli si lascia però sorprendere. La Ternana conquista campo e vigore, sino a sfiorare il raddoppio prima del riposo: al 41' Calderoni buca sul cross di Ceravolo ma salva poi a corpo morto sulla conclusione a botta sicura di Falletti.

Ricominciano come avevano finito, i rossoverdi, attaccando: in mischia si fanno subito pericolosi Viola (salva Chiosa) e Avenatti (palla sul fondo). Cambia, Alberti, rimodellando il Bari su un più ordinato 4-4-2: fuori Beltrame, dentro Marotta in coppia con Joao Silva. Scala a centrocampo, Galano, ma rimane il più incisivo dei suoi, sfiorando la tripletta al 12' su cross di Defendi. E' solo un lampo perché i padroni di casa ripartono con molta fatica, sotto la pioggia incessante e la pressione costante degli umbri. L'unico pericolo, tuttavia, Guarna lo passa al 36', quando sull'invito di Falletti dalla destra, Avenatti non calcia in porta la palla del pareggio, facendo rimpiangere lo squalificato bomber Antenucci. Nel frattempo, il Bari è passato al 3-5-2 con gli ingressi di Polenta e Romizi (sotto la doccia Sabelli e Galano) e, dopo il grande spavento, finisce in crescendo. Sfiorano il tris Marotta che schiaccia di testa al 38', su angolo di Fossati, e lo stesso Fossati al 41', direttamente su punizione dalla sinistra. I quattro minuti di recupero sembrano durare il doppio, specie quando Avenatti arpiona una palla di nessuno e sfiora il pareggio. Che però, stavolta, non arriva. Tre punti per il Bari e balzo in classifica a quota 17, in 14esima posizione.

 

Bari-Ternana 2-1

Reti: 10' e 33' pt Galano, 38' pt Zito

Bari: Guarna – Sabelli (25' st Polenta), Ceppitelli, Chiosa, Calderoni – Fossati, Sciaudone – Galano (28' st Romizi), Beltrame (9' st Marotta), Defendi - Joao Silva. A disposizione: Pena, Samnick, De Falco, Lugo, Alonso. All. Alberti.

Ternana: Brignoli – Fazio, Masi (34' st Litteri), Farkas – Maccariello, Miglietta, Viola (31' st Carcuro), Zito (25' st Paparusso) – Falletti, Avenatti, Ceravolo. A disposizione: Sala, Ferroretti, Bernardi, Maiello, Botta, Russini. All. Toscano.

Arbitro: Gherisini di Genova (assistenti Di Francesco e Paiusco, quarto uomo Greco)

Note: ammoniti Viola, Sciaudone, Romizi recupero 2'+4', angoli 4-4, paganti 1.824 per un incasso di Euro 5.964,00 

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio Tombolato    (3/6/2018)

Risultato 1 - Risultato 2

51' GALANO

59' BARTOLOMEI

69' BARTOLOMEI

88' NENE'

Link Tabellino

Prossimo impegno: // -

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Empoli

85

24

13

5

88

49

Logo piccolo

Parma

72

21

9

12

57

37

Logo piccolo

Frosinone

72

19

15

8

65

47

Logo piccolo

Palermo

71

18

17

7

59

39

Logo piccolo

Venezia

67

17

16

9

56

42

Logo piccolo

Cittadella

66

18

12

12

61

48

Logo piccolo

Bari (-2)

65

18

13

11

59

48

Logo piccolo

Perugia

60

16

12

14

67

58

Logo piccolo

Foggia

58

16

10

16

66

68

Logo piccolo

Spezia

53

13

14

15

46

45

Logo piccolo

Carpi

52

12

16

14

32

46

Logo piccolo

Salernitana

51

11

18

13

51

58

Logo piccolo

Cesena

50

11

17

14

55

61

Logo piccolo

Cremonese

48

9

21

12

48

47

Logo piccolo

Avellino

48

11

15

16

49

60

Logo piccolo

Brescia

48

11

15

16

41

52

Logo piccolo

Pescara

48

11

15

16

50

64

Logo piccolo

Ascoli

46

11

13

18

40

60

Logo piccolo

Novara

44

10

14

18

42

52

Logo piccolo

Entella

44

10

14

18

41

54

Logo piccolo

Pro Vercelli

40

9

13

20

47

70

Logo piccolo

Ternana

37

7

16

19

62

77

 -BARI
 Gara terminata!

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721