• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Venerdì 22 Settembre 2017 - 20:44

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Bari-Modena 1-0: cronaca e tabellino
14 Settembre 2013 - © Riproduzione Riservata  - Filippo Luigi Fasano 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

Prima vittoria in campionato per il Bari, che supera il Modena (1-0) con un gol di Ceppitelli ed azzera il residuo punto di penalizzazione portandosi a +2 in classifica. Un successo meritato, per la squadra di Alberti, che lascia ai pochi spettatori del San Nicola (neppure mille stavolta i paganti, addirittura cento in meno rispetto all'esordio contro il Brescia) l'idea di una squadra in crescita.

Nel Bari debutta Polenta (fuori Chiosa) in difesa e rientrano i tre nazionali under 21, per un 4-3-3 in cui non c'è spazio per Lugo. Cinque difensori (fra cui l'ex Garofalo) per il Modena di Novellino, che lascia il pallino ai biancorossi: è l'8' quando la testa di Joao Silva manca d'un soffio l'appuntamento con il cross di Fedato dalla destra. Il primo tiro in porta, dopo uno spunto di Sciaudone tanto bello quanto sterile al 13', è di Galano al 17', al termine di un apprezzabile fraseggio. Al cambio di fronte, dopo 1', si rischia grosso, però: lanciato da Bianchi, Babacar s'invola verso la porta ma Guarna è bravo a chiudergli l'angolo. Torna attivo il Bari, al 20' con Fedato (tiro debole dopo un inserimento da destra) e al 22' con Galano, che al volo, sugli sviluppi di un angolo, impegna Manfredini in due tempi. Poi più nulla sino al 40', quando Galano si fa largo in area dalla destra, supera un avversario ma si fa parare il sinistro. Fino all'intervallo c'è tempo solo per le proteste baresi per una caduta in area di Sciaudone e per un un po' di nervosismo (tre le ammonizioni per gioco duro) trascinato sino all'imbocco verso gli spogliatoi.

Ricomincia in attacco il Bari, nella ripresa. Finalmente con maggiore incisività: è l'8' quando la difesa emiliana pasticcia su cross di Defendi e Sciaudone trova spazio per la botta da pochi metri, trovano la deviazione di Manfredini in angolo. Il corner, però, è finalmente quello giusto: batte Galano, incorna Ceppitelli. Uno a zero per il Bari. Che con il Modena inevitabilmente più sbilanciato (dentro il terzo attaccante, l'ex Bruno, per un difensore, Potenza, oltre a Salifu per Bianchi), sfiora il raddoppio a ripetizione: al 15' Galano, smarcato da un lancio di Sabelli dalle retrovie, è solo in area ma incrocia troppo il diagonale del 2-0. Fuori misura anche il bolide di Defendi al 17'. Con gli emiliani che spingono (ma senza procurare eccessivi pericoli, eccetto qualche ghiotta palla filtrante), Alberti si cautela con Romizi (fuori Fossati) e soprattutto Chiosa (per Sabelli), con successivo arretramento di Defendi per una difesa a cinque. Le consegne di maggiore copertura non tolgono però smalto al capitano biancorosso, che al 39' sfiora l'angolo più lontano con un tiro a giro. Dal Modena non arriva il forcing che si aspetta, tant'è che il Bari a  regalare l'occasione più golosa nel recupero: Romizi perde palla a centrocampo ed innesca il contropiede avversario, malamente sprecato da Babacar che manda a lato. I biancorossi ringraziano e festeggiano i primi tre punti del torneo: si guarda con più ottimismo alla trasferta di Pescara in programma sabato prossimo.

 

Bari-Modena 1-0

Reti: 8' st Ceppitelli.

Bari (4-3-3): Guarna – Sabelli (31' st Chiosa), Ceppitelli, Polenta, Calderoni – Defendi, Fossati (24' st Romizi), Sciaudone – Galano (34' st Beltrame), Joao Silva, Fedato.

A disposizione: Pena, Altobello, Vosnakidis, Lugo, Alonso, Marotta.

All.: Alberti.

Modena (5-3-2): Manfredini – Molina, Potenza (15' st Bruno), Gozzi, Manfrin, Garofalo – Bianchi (18' st Salifu), Rizzo, Signori  - Mazzarani (29' st Surraco), Babacar.

A disposizione: Pinsoglio, Calapai, Cionek, Nardini, Belloni, Stanco.

All.: Novellino.

Arbitro: Bruno di Torino (assistenti Chiocchi e Zappatore, quarto uomo Melidoni).

Ammoniti: Defendi, Sabelli, Garofalo, Molina, Romizi.

Angoli: 9-4 per il Bari, recupero 1'+.4', paganti 936 per un incasso di Euro 10.905,00.

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio San Nicola    (19/9/2017)

Risultato 1 - Risultato 2

72' IMPROTA

Link Tabellino

Prossimo impegno: 23/9/2017 - 15:00

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Frosinone

13

4

1

0

11

6

Logo piccolo

Empoli

11

3

2

0

12

7

Logo piccolo

Perugia

10

3

1

1

13

5

Logo piccolo

Carpi

10

3

1

1

5

4

Logo piccolo

Palermo

9

2

3

0

7

4

Logo piccolo

Cittadella

7

2

1

2

9

6

Logo piccolo

Cremonese

7

2

1

2

8

5

Logo piccolo

Venezia

7

1

4

0

3

1

Logo piccolo

Avellino

7

2

1

2

10

9

Logo piccolo

Spezia

7

2

1

2

3

4

Logo piccolo

Pescara

6

1

3

1

14

12

Logo piccolo

Bari

6

2

0

3

8

8

Logo piccolo

Novara

6

2

0

3

3

4

Logo piccolo

Parma

6

2

0

3

3

6

Logo piccolo

Brescia

5

1

2

1

2

2

Logo piccolo

Ternana

5

1

2

1

6

7

Logo piccolo

Entella

5

1

2

2

8

11

Logo piccolo

Foggia

5

1

2

2

7

13

Logo piccolo

Salernitana

4

0

4

1

6

7

Logo piccolo

Cesena

4

1

1

3

3

9

Logo piccolo

Ascoli

3

1

0

4

4

9

Logo piccolo

Pro Vercelli

2

0

2

3

2

8

 BARI-TERNANA
 Mancano 18 ore e 15 minuti

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n°24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721