• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Mercoledì 25 Aprile 2018 - 23:56

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Raffaele Rubino: "Bari, che rimpianto"
11 Dicembre 2012 - © Riproduzione Riservata  - Marco Giorgio 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

 

In occasione della gara Bari-Novara, SoloBariNews ha intervistato in esclusiva Raffaele Rubino, capitano della formazione piemontese.

Ciao Raffaele, grazie per aver accettato il nostro invito. Sei un barese verace, ma hai costruito le tue fortune calcistiche altrove. Come mai?
Quando sei ragazzino, la tua ambizione assoluta è quella di giocare nella squadra della tua città, un autentico sogno. Dopo cinque anni di trafila nel settore giovanile, sono riuscito ad arrivare nella squadra Primavera. Ma i tempi erano diversi, prima emergere per i giovani era ancora più difficile. Sono andato in prestito al Bisceglie per farmi le ossa, pensavo di rientrare in prima squadra nella stagione successiva ma alla fine il Bari ha ritenuto opportuno lasciarmi lì. Quando, anni dopo, mi sono trasferito al Torino, il Bari mi ha cercato, ma ormai avevo già firmato per i granata ed è sfumata l’ultima opportunità di vestire la maglia biancorossa. Rimane un grande rimpianto per la mia carriera, non non ho mai creduto a chi dice che nessuno è profeta in patria. Quando giochi per la squadra della tua città ci metti un attaccamento, una passione e un sentimento maggiore. Caputo è un esempio in tal senso.

Sei detentore di un record incredibile: hai segnato in tutti i campionati professionistici con la tua attuale squadra. Complimenti per questo exploit, difficilmente raggiungibile.
È una grandissima soddisfazione aver conseguito questo primato, spero che rimanga imbattuto. A Novara sono riuscito a consacrarmi, la società mi ha dato la possibilità di rimettermi in gioco a partire dalla C2 e qui sono riuscito a raggiungere traguardi importantissimi. 

Presentaci il Novara, prossimo avversario del Bari.
In questo campionato abbiamo fatto fatica sin dall’inizio, a causa della penalità in classifica e di un evidente ricambio generazionale della rosa dopo la retrocessione dalla A. I risultati non sono stati soddisfacenti e alla fine ha pagato dazio l'allenatore Tesser. Con l’avvento di Aglietti ci siamo rimessi in carreggiata ritrovando quello spirito che ci aveva contraddistinto negli ultimi anni. La squadra gioca, ha voglia di riscatto ed ha dimostrato che può fare risultato contro chiunque. Speriamo che il periodo difficile sia alle spalle.

Hai visto giocare il Bari in questa stagione?
Sempre, e mi ha fatto una grandissima impressione. Non so cosa si dica in città e cosa ne pensino i tifosi, ma considero il Bari una delle migliori squadre della B sin dalla scorsa stagione, ne parlo spesso con i miei compagni. Senza dimenticare la pesante penalità in classifica che non ha influito sul rendimento, sono certo che in pochi si sarebbero aspettati un campionato così positivo.

A Bari hai una splendida scuola calcio, parlaci di questa bella iniziativa.
Seguiamo oltre 120 bambini, colgo l'occasione per ringraziare i miei collaboratori per il lavoro che stanno svolgendo in modo egregio da oltre un anno e mezzo. Questo progetto è nato senza uno scopo di lucro ma semplicemente per trasmettere, ai genitori in primis e ai loro figli dopo, il messaggio che il calcio aiuta a crescere, a vivere, a socializzare. Lo sport di gruppo in tenera età è fondamentale.

Il saluto di Raffaele Rubino ai tifosi del Bari
Li saluto con grandissimo affetto. Sono lontano da casa da tanto tempo, ma non mi stanco mai di seguire le vicende della squadra della città in cui sono nato.

Ringraziamo l’ufficio stampa del Novara e Raffaele Rubino per la grande disponibilità e simpatia.

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

1

Media Voto:

10

Stadio Pino Zaccheria    (21/4/2018)

Risultato 1 - Risultato 2

24' AUT. GYOMBER

29' NENE'

Link Tabellino

Prossimo impegno: 27/4/2018 - 21:00

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Empoli

76

22

10

5

82

46

Logo piccolo

Palermo

63

16

15

6

53

33

Logo piccolo

Parma

63

18

9

10

51

34

Logo piccolo

Frosinone

62

16

14

7

59

43

Logo piccolo

Perugia

57

16

9

12

61

49

Logo piccolo

Venezia

57

14

15

8

48

36

Logo piccolo

Bari

57

15

12

10

52

45

Logo piccolo

Cittadella

55

15

10

12

51

44

Logo piccolo

Foggia

51

14

9

14

59

60

Logo piccolo

Carpi

49

12

13

12

31

42

Logo piccolo

Spezia

47

11

14

12

39

39

Logo piccolo

Brescia

46

11

13

13

36

42

Logo piccolo

Salernitana

44

9

17

11

45

52

Logo piccolo

Cremonese

43

8

19

10

41

42

Logo piccolo

Pescara

42

10

12

15

46

62

Logo piccolo

Novara

40

10

10

17

38

47

Logo piccolo

Avellino

40

9

13

15

45

56

Logo piccolo

Entella

40

9

13

15

39

50

Logo piccolo

Cesena

39

8

15

14

51

60

Logo piccolo

Ascoli

39

10

9

18

35

56

Logo piccolo

Ternana

37

7

16

14

58

65

Logo piccolo

Pro Vercelli

34

7

13

17

43

60

 BARI-ENTELLA
 Mancano 45 ore e 3 minuti

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n°24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721