• SoloBariNews.it
  • Gallery SoloBariNews.it
  • Giornale SoloBariNews.it

 Luned 28 Settembre 2020 - 19:12

Registrati! RSS  

 BEFFA BARI A BRESCIA    Nel recupero Sodinha condanna il Bari alla sconfitta                   BUON NATALE    La redazione augura a tutti i lettori un felice Natale  
Gireremo lo stivale: Livorno
26 Marzo 2010 - Riproduzione Riservata  - Giuseppe Balenzano 
Condividi con MSN Messenger Condividi su MySpace

alt

altCapoluogo di provincia della regione Toscana, conta circa 160.000 abitanti.

STORIA

Le origini di Livorno sono ignote. Nel 904 il toponimo "Livorna" è attestato per la prima volta con riferimento ad un gruppo di case posizionate sulla costa del Mar Ligure, in una cala naturale. Tramontata la Repubblica, Livorno fu venduta dapprima ai Visconti di Milano, e successivamente, nel 1407, ai genovesi, per passare, nel 1421 ai fiorentini. Nel XVI secolo i Medici contribuirono in maniera determinante allo sviluppo di Livorno e del suo sistema portuale. Bernardo Buontalenti fu incaricato di progettare una nuova città fortificata intorno al nucleo originario dell'abitato labronico, con un imponente sistema di fossati e bastioni. Tra la fine del 1700 e l'inizio del 1800 la città subì l'assedio delle truppe francesi, degli Spagnoli e degli Inglesi. La Restaurazione e il ritorno al potere dei Lorena permise la realizzazione di grandi opere pubbliche. Poco prima dell'avvento del Fascismo, a Livorno venne fondato il Partito Comunista Italiano, a seguito della scissione della corrente di estrema sinistra dal Partito Socialista Italiano. L'affermazione del fascismo e l'ascesa politica di Costanzo Ciano portarono alla realizzazione di grandi opere pubbliche ed industriali, all'ampliamento dei confini provinciali e, al contempo, all'ideazione di piani di sventramento per la città, che mutarono parte dell'antico assetto urbanistico. Lo scoppio della seconda guerra mondiale e i successivi bombardamenti (una novantina circa) causarono la distruzione di gran parte della città storica e la morte di numerosi civili: ingenti danni si registrarono anche nelle aree industriali e portuali, che furono tra i principali obbiettivi delle incursioni aeree. La ricostruzione postbellica durò molti anni: lo sminamento di alcune zone del centro cittadino terminò solo negli anni cinquanta, mentre la cinquecentesca Fortezza Nuova ospitò baracche di sfollati fino agli anni sessanta. Il resto è storia dei nostri giorni.

COSA VISITARE

altPiazza Grande, ovvero il centro della città, con i suoi palazzi a portici, completamente ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Piazza della Repubblica, con la sua forma rettangolare, copre un tratto del Fosso Reale.

Oltre il Fosso, circondata dalle acque, c’è la Fortezza Nuova, oggi adibita a parco pubblico. La Fortezza Vecchia, eretta su progetto di Antonio da Sangallo, conserva il “Mastio della contessa Matilde” (torrione del IX secolo).

Il Monumento ai Quattro Mori (a fianco nell'immagine), il più celebre monumento di Livorno. È in Piazza Micheli e raffigura quattro figure in bronzo di mori incatenati.

GASTRONOMIA

Piatto principale il “cacciucco”, ovvero 5 qualità di pesce come le 5 C del suo nome. Ma anche stoccafisso alla livornese, triglie alla livornese, riso nero con le seppie. Tra i dolci, provare i fruttini oppure le “Orecchie di Amman” simili alle “chiacchiere”. Come vini, il Bolgheri (bianco e rosso), il Val di Cornia (bianco, rosso e rosato) e il Bianco di San Torpè.

Android Leggi le news di SBN (e tanto altro) con il tuo smartphone Android: scarica l'app solobari cliccando sul logo! Android
   Homepage | Ultime News | Calendario | Statistiche   

Non ci sono ancora commenti per questo articolo!

Devi effettuare il login se vuoi lasciare un commento!

Effettua il login per votare!

    

Voti:

0

Media Voto:

0

Stadio     (27/9/2020)

Risultato 1 - Risultato 2

6' ANTENUCCI

18' D'ORAZIO

30' D'URSI

35' PEREZ

45' FRANCO

Link Tabellino

Prossimo impegno: 30/9/2020 - 21:00

Precedenti

SquadraPt.V.N.P.RfRs
Logo piccolo

Casertana

3

1

0

0

3

0

Logo piccolo

Teramo

3

1

0

0

2

0

Logo piccolo

Bari

3

1

0

0

3

2

Logo piccolo

Monopoli

3

1

0

0

2

1

Logo piccolo

Potenza

3

1

0

0

2

1

Logo piccolo

Vibonese

3

1

0

0

1

0

Logo piccolo

Paganese

1

0

1

0

1

1

Logo piccolo

Ternana

1

0

1

0

0

0

Logo piccolo

Viterbese

1

0

1

0

0

0

Logo piccolo

Avellino

0

0

0

0

0

0

Logo piccolo

Bisceglie

0

0

0

0

0

0

Logo piccolo

Foggia

0

0

0

0

0

0

Logo piccolo

Turris

0

0

0

0

0

0

Logo piccolo

Virtus Francavilla

0

0

0

1

2

3

Logo piccolo

Catanzaro

0

0

0

1

1

2

Logo piccolo

Juve Stabia

0

0

0

1

1

2

Logo piccolo

Cavese

0

0

0

1

0

1

Logo piccolo

Palermo

0

0

0

1

0

2

Logo piccolo

Trapani

0

0

0

1

0

3

Logo piccolo

Catania (-4)

-3

0

1

0

1

1

 SPAL-BARI
 Mancano 49 ore e 47 minuti

Diretta Livescore

Servizio fornito da: LIVESCORE.in

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Bari, autorizzazione n24/2009 in data 24/06/2009
Solobari.it s.n.c. P. IVA: 06200600721